Allevamento

In azienda si allevano asini, muli e bardotti con diverse finalità tra le quali anche il ripristino delle razze. Ricerche passate hanno evidenziato che questi animali venivano utilizzati con differenti finalità e che ogni famiglia ne possedeva almeno uno.

Ogni animale ha, di fatto, una precisa destinazione d’uso, per cui troverete:

  • Animali da lavoro utilizzati per la vangatura della terra
  • Animali per il trasporto di persone e carrozze
  • Animali da someggio per trasporto di oggetti/attrezzature
  • Animali per lavoro di montagna
  • Animali da compagnia
  • Animali da trekking (turismo equestre in montagna)
  • Animali addestrati per fare attività assistita, play pet e onoterapia
  • Animali fattrici per la produzione di latte d’asina e onocosmesi
  • Animali da pascolo e come tosaerba naturale

Quando si decide di lavorare con una tipologia di animale bisogna, innanzitutto, conoscere l’animale stesso e le sue attitudini.
Per la loro utilità in azienda gli animali, fin da piccoli, vengono addestrati con il Parelli Natural Horsemanship ovvero un metodo di addestramento naturale senza costrizioni che rispetta quello che è il benessere dell’animale.

Tutti gli animali che troverete in azienda sono muniti di microchip e sono seguiti da un veterinario che ne certifica la sana e robusta costituzione.
Troverete, in particolare, asini che lavorano per fare attività assistita con disabilità o impiegati nei campi e/o in montagna, per fare passeggiate nel bosco e/o in alta quota. Altri animali, invece, sono impiegati nella pulizia boschiva, vengono cioè messi a pascolare e si nutrono esclusivamente d’erba.

Lo scopo è quello di pulire i boschi ad impatto ambientale 0. Lo stesso principio sta anche alla base dell’ approvvigionamento ai rifugi/bivacchi alpini, oppure per il trasporto di legna dalla montagna verso la pianura. In questa caso viene “utilizzata” la forza dell’animale sempre tenendo presente il suo benessere.

Diamo un significato alla vita di questi animali

Se vogliamo sintetizzare il tutto con poche parole, il nostro scopo è quello di dare un significato alla vita di questi animali, farli sentire “utili” per sè stessi e per l’uomo che si occupa di loro.

Allevamento asini, muli, bardottiMolti pensano, infatti, che lasciare per anni questi animali allo stato brado sia utile e sano, ma in realtà, essi necessitano di stimoli e scopi per non tendere a rimanere eccessivamente sedentari. In questo modo, abbiamo quindi la possibilità di sviluppare un turismo locale in modo diverso, favorendo non un turismo di nicchia ma un qualcosa che dia a tutti la possibilità di accedere alle alte quote di montagna con l’ausilio di un mezzo di trasporto secolare che è l’animale da soma. Ne consegue che l’animale ritrova la giusta collocazione su un territorio venendo valorizzato per l’utilità che da all’uomo e all’ambiente. In questa maniera non solo salvaguardiamo l’animale dall’estinzione, ma gli diamo la possibilità di muoversi nel suo ambiente naturale cercando di evidenziare la predisposizione che ogni soggetto equide utilizzato possiede.

E’ necessario sottolineare che nulla è improvvisato. Tutto è ponderato nei minimi particolari attraverso una lunga osservazione e preparazione. Oltre al turismo ci occupiamo anche dei lavori in montagna che si rivelano socialmente utili in quanto offrono la possibilità di riscoprire delle zone abbandonate e di recuperare boschi e bivacchi Alpini. Certo è che queste mansioni potrebbero essere svolte con l’aiuto degli elicotteri, ma ne conseguirebbe un impatto ambientale disastroso per l’ecosistema della fauna e della flora. Per cui gli equidi quali asini, muli e bardotti nonché cavalli, possono dare un grande sostegno in alta quota lavorando ad impatto ambientale 0. 

Seguici



Contatti

  • Indirizzo
    Frazione Vigna 2/BIS
    12013 Chiusa di Pesio (CN)
    Valle Pesio - Piemonte - Italia
  • Telefono
    (+39) 0171 734514
    (+39) 338 1165528
    (+39) 333 7460163
  • Mail
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.